Scritti di Alexander Langer

News

Dicembre Dezember - Cambiare restando fedeli a sé stessi (2.12.2022) Programma 2023 (30.11.2022) Mind the Gaps (31.10.2022) Presentazione Umijeće zajedničkog življenja (26.10.2022) La guerra giusta è sbagliata - newsletter ottobre (2.10.2022) Newsletter Settembre September 2022 (2.9.2022) La Fondazione Alexander Langer Stiftung (31.8.2022) Agosto 2022: Tuzla cittadinanza onoraria ad Alexander Langer & Settimana Internazionale (23.8.2022) Newsletter Agosto Augusto 2022 (4.8.2022) Invito Euromediterranea 2022 (16.6.2022) Giugno 2022 Juli - TORNA EUROMEDITERRANEA (16.6.2022) Newletter GIUGNO - JUNI (1.6.2022) NEWSLETTER MAGGIO 2022 MAI (2.5.2022) NEWSLETTER Aprile 2022 April - ASSEMBLEA-VOLLVERSAMMLUNG (28.3.2022) Contro la guerra, cambia la vita (1.3.2022) NEWSLETTER MARZO MÄRZ (25.2.2022) "Alexander Langer – un uomo del nostro tempo". Prima Edizione della Lectio Langer, incontro con Fabio Levi (14.2.2022) NEWSLETTER Februar - Febbraio 2022 (8.2.2022) Gennaio - Januar 2022 (27.1.2022) ICH TRETE BEI - MI ASSOCIO! Campagna adesione Amici e Amiche della Fondazione (24.1.2022) DICEMBRE - DEZEMBER (15.12.2021) Newsletter DICEMBRE 2021 DEZEMBER (10.12.2021) Care amiche e amici (2.12.2021) Sarajevo - Cittdinanza onoraria ad Alexander Langer (26.2.2021) News luglio/Juli 1985: Narges Mohamadi - Andreina Emeri (29.7.2020) giugno/luglio 2020: da Alexander Langer a Srebrenica (30.6.2020) 4 giugno: da Tienanmen a Hong Kong, prima che sia troppo tardi (4.6.2020) Lettera aperta alle istituzioni: Accoglienza senza fissa dimora a Bolzano durante la cd. Emergenza CoVid-19 (20.3.2020) Alexander Langer, Srebrenica e l'anno che verrà (3.3.2020) 2020: Alexander Langer e Srebrenica, 25 anni dopo (3.3.2020) Khalida Toumi, Narges Mohammadi, Anna Bravo...e l'anno che verrà (25.12.2019) I quaderni della Fondazione Alexander Langer Stiftung (30.10.2019) 5‰ cinque per mille e sostegno - Fünf Promille und Unterstützung (27.5.2015)

Newletter GIUGNO - JUNI

1.6.2022

APPUNTAMENTI / VERANSTALTUNGEN

 

2-5 giugno, Roma - Eirenefest - Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

In un mondo sempre più caotico, spersonalizzato, frenetico, disumano bisogna fermarsi a riflettere e cercare il senso profondo delle cose. I libri hanno svolto spesso questa funzione, quella di suggerire una direzione. In un’epoca di conflitti abbiamo bisogno dei libri per la pace e la nonviolenza.

Giornate dense di presentazioni di libri, dibattiti e tante attività, come uno spettacolo di Jacopo Fo, una presentazione con Vandana Shiva in conclusione del festival, e il conferimento del Premio Giornalistico “Giovanni Sarubbi” per il dialogo, dedicato alla memoria di Giovanni Sarubbi e rivolto all a giovanə giornalistə, a bambinə e ragazzə.

5 giugno - presentazione del libro Alexander Langer "Quei ponti sulla Dina. Idee per un Europa di Pace", con Grazia Barbieri, ore 10.

Programma online & canale youtube del Festival

 

Save the date!

Luglio - Juli

 

1-2 luglio  - Euromediterranea 2022

Torna a Bolzano la tradizionale manifestazione dell'Euromediterranea, che per tanti anni ha dato occasione di incontri pubblici con i destinatari del premio Internazionale Alexander Langer. Il programma uscirà tra breve sul nostro sito e canali social.


Legami Euromediterranei  - Euromediterrane Beziehungen. L’esperienza decennale di alcuni destinatari del premio internazionale Alexander Langer - Die Alexander Langer Preisträger heute

A partire da metà Giugno, segui sul canale youtube della Fondazione Langer le video-interviste con diversi premiati precedenti, un aggiornamento imporante sul loro impegno attuale. Video realizzate con il sostengno della Cassa di Risparmio di Bolzano.
 

 

3 luglio – passeggiata sul sentiero Alexander Langer - Sarajevo

Passeggiata sul sentiero “Alexander Langer” sulle montagne di Sarajevo, organizzata dall’Associazione Arboretum di Sarajevo. Info qui.

 

 

3 luglio - Alpine peace crossing

16a edizione della Alpine Peace Crossing, organizzata dall'omonima associazione austriaca. Dal  Sudtirolo il team del giornale di strada zebra percorrerà il lato italiano – da Casere alla cima del Passo dei Tauri in Valle Aurina - della camminata commemorativa, che segue il percorso degli ebrei in fuga dopo la Seconda guerra mondiale e che intende mantenere alta l’attenzione rispetto a quello che accade oggi. Per info e partecipazione: zebra@oew.org

 


LETTURE, MATERIALI

 

Webinar con Mao Valpiana, realizzato con La Meridiana, il 24 maggio 2022

Costruttore di ponti, ecologista, europeista, pacifista. Anzi nonviolento. Dell’Europa come comunità capace di costruire il proprio futuro scegliendo la pace, Langer aveva una visione per la quale ha vissuto e si è impegnato. Anche rispetto all’intervento armato. Una lezione con Mao Valpiana, presidente del Movimento Nonviolento e direttore della rivista Azione Nonviolenta, per conoscere il pensiero e le scelte di nonviolenza di un militante della pace. Qui alla registrazione.


 

BLUM

Cosa può succedere quando presenti Langer agli studenti? Che trovino nuovi spunti di confronto, come ad aprile quando si sono incontrati i ragazzi della V B del Liceo artistico Depero di Rovereto e quelli della V del Realgymnasium di Bolzano al termine di un progetto che ha visto anche la realizzazione di alcuni video. Qui quello realizzato dagli studenti del Liceo Artistico Depero.

Info sul progetto qui.

 

La primavera di Alex, articolo di Michele d'Amico, sapereambiente, 8.4.22

«Pacifista” è tornato ad essere sinonimo di fifone, piagnone o alto traditore e cospiratore del nemico, nonviolento” un aggettivo buono per sognatori». Mentre il mondo guardava con ansia agli sviluppi della occupazione del Kwait da parte dell’Irak, nel 1993, Alexander Langer denunciava con queste parole, in occasione del 16° Congresso nazionale del Movimento Nonviolento a Torino, la grave crisi culturale dell’Occidente, ammaliato dalla guerra giusta”. (…continua)

 

Intervista a Sabina Langer – Nonviolenza e pacifismo, generi e generazioni, educazione, 8pagine.com, 30.4.2022

Nonviolenza e pacifismo, generi e generazioni, educazione, Sabina Langer con Giada Carrideo, Martina D’Agostino e Giada Taglietti che hanno fatto parte della redazione di 8pagine.com per tre mesi, grazie a un progetto di alternanza scuola-lavoro organizzato con il liceo Vittorini di Milano.

 

LItalia e il Peacebulding, Agency for Peacebuilding, Maggio 2022

Primo report di ricerca sull’Italia e il Peacebuilding per il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale che analizza il supporto italiano al settore del peacebuilding e della prevenzione dei conflitti violenti, tanto a livello di istituzioni pubbliche che di società civile.

 

Online la quinta edizione del Barometro dell'odio - Senza cittadinanza, Amnesty International, membro della Rete Nazionale per il Contrasto ai Discorsi e ai Fenomeni d'Odio

 

Eirenefest - Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza - presentazione del libro Alexander Langer "Quei ponti sulla Dina. Idee per un Europa di Pace", con Grazia Barbieri, veda qui sul canale youtube della Fondazione Langer.

 

Lectio Langer 2022 e presentazione della collaborazione intorno al Archivio Alexander Langer.

 

 

RECENSIONI - BUCHVORSTELLUNGEN

 

Alexander Langer: Lettere dall’Italia (I Libri di Diario 2005)

 

A partire da giugno, le video-interviste con i premiati delle precedenti edizioni saranno accompagnate da recensioni di libri di rilevanza e materiali di approfondimento disponibili nel centro di documentazione. Qui il primo spoiler:

Yolande Mukagasana - La morte non mi ha voluta (1998) e Le ferite del silenzio (2008)

 


 

ICH TRETE BEI / MI ASSOCIO

Iscriviti all'albo degli Amici e delle Amiche della Fondazione!

Werde Mitglied der Alexander Langer Stiftung! 


 

 

pro dialog