Premio Internazionale Premio Internazionale Premio 1997 Algeria

Premio regolamento Libro Premi Langer alla CAmera Anna Bravo: il filo rosso dei Premi I premi 1997-2017 Premio 1997 Algeria
motivazione
Premio 1998 Ruanda Premio 1999 Cina Premio 2000 Kosovo-Serbia Premio 2003 Italia Premio 2004 Polonia Premio 2001 Israel-Palest. Premio 2002 Ecuador Premio 2005 Bosnia Erzegovina Premio 2007 Sudafrica Premio 2006 Indonesia Premio 2008: Somalia premio 2009: Iran premio 2010 Fondazione Stava premio 2011 Haiti premio 2012 Tunisia premio 2013 - Donatori di musica Premio 2014 Borderline Sicilia Premio 2015 - Adopt, Srebrenica premio 2017 - Angalià - Asgi premio 2018 - Istituto Arava
premi Langer 1997- 2011 (18) Premio 2004 (2) Premio 2005 (13) Premio 2006 (8) Premio 2007 (15) premio 2008 (18) premio 2008 -II (18) premio 2009 (36) premio 2010 (6) premio 2011 - haiti (36) premio 2012 - Tunisia (26) premio 2013 - Donatori di musica (15)

Una pagina facebook per la libertà di Khalida Toumi e dei prigionieri di coscienza in Algeria

10.1.2020, facebook

Appello per la liberazione di Khalida Toumi

Questa pagina è nata per chiedere la liberazione di Khalida Toumi e per condividere informazioni sul suo impegno politico e sociale e sulla situazione...

Libertà per Khalida Toumi

1.1.2020, Fondazione Langer

Più conosciuta in Italia come Khalida Messaoudi, è stata una combattente per i diritti delle donne. Vincitrice del premio Langer 1997 è stata condannata a morte nel 1993 dall'integralismo...

Premio Alexander Langer 1997 a Khalida Messaoudi - Le motivazioni

31.12.2019, Comitato Scientifico Associazione Pro Europa

C'è oggi una grande urgenza di mettere al centro dell'attenzione internazionale e degli uomini di buona volontà quanto sta accadendo in Algeria, perché i gravissimi attacchi cui...

Yolande Mukagasana: libertà per Khalikda

21.12.2019, appello

Qui l'appello per Khalida di Yolande Mukagasana, premio Langer 1998.
Sopravvissuta al genocidio dei Tutsi in Rwanda e oggi impegnata per la  risoluzione dei conflitti, la riconcialiazione, la convivenza,...

Vjosa Dobruna: libertà per Khalida

21.12.2019, Pfremio Langer 2000

Sono rimasta profondamente sconvolta dopo essere stata informata dell'incarcerazione della mia cara amica  e attivista Khalida Toumi, in Algeria. 

Tali misure del Governo Algerino, basate...

Gad Lerner: libertà per Khalida

20.12.2019, Venerdì di Repubblica

Adriano Sofri: Khalida Toumi Messaoudi imprigionata

29.11.2019, Piccola posta - Il foglio 29-11-2019

 

Khalida Toumi, col suo cognome d’origine, conosciuta prima col cognome da sposata, Khalida Messaoudi, matematica di formazione, 61 anni, è stata una combattente intrepida per i diritti...

Il Comitato di liberazione di Louisa Hanoune lancia un appello

22.10.2019, El Watan-traduzione di Francesco Cecchini

Il Comitato Nazionale per la liberazione di Louisa Hanoune, presieduto dalla mujahideen (combattente della guerra di liberazione nazionale) Zohra Drif Bitat, non si arrende, intende mettere in gioco tutto...

Salim Ayadi - Khalida Toumi, sur l'incarcèration de Louisa Hanoune

12.5.2019, TSA-Algerie
  • Vous avez qualifié de « virage dangereux » l’incarcération de Louisa Hanoune. Pourquoi ?

Selon moi, il faudrait que les citoyens se rendent compte que c’est une...

Khalida Toumi, Alexander Langer e le donne algerine

1.10.2018, presentazione alla Camera dei Deputati del libro sui Premi Langer

Nel primo anniversario della morte di Alexander Langer, il 3 luglio 1996, fu un gruppo di parlamentari europei, appartenenti a diversi gruppi a proporci l'istituzione di un Premio alla sua memoria e si...

Michela Murgia intervista Khalida Toumi: Così le donne hanno salvato l'Algeria

17.11.2016, Pagina 99 novembre 2016

«Così le donne hanno salvato l’Algeria», Michela Murgia intervista Khalida Toumi. Per oltre dieci anni è stata Ministra della Cultura. Un simbolo della lotta femminile contro...

La lettera aperta dei 19 al Presidente della Repubblica Abdelaziz Bouteflika

1.11.2015, traduzione - da stampa algerina 1.11.2015

In occasione della commemorazione dello scoppio della nostra gloriosa guerra di Liberazione nazionale, riteniamo che sia nostro dovere di patrioti algerini d'attirare la vostra insigne attenzione sul degrado...

Khalida Toumi: In momenti di scoraggiamento le sconfitte sono solo quelle in cui non si combatte

20.11.2012, Presidenza Camera dei Deputati

Vorrei ringraziare per il gentile invito che mi ha commosso. Avrei voluto essere con voi ma degli impegni che avevo assunto da parecchio tempo che non potevano essere rinviati me l’ha impedito. Sono...

Libro Premi Langer alla Camera: intervento di Naget Khadda, Algeria

19.11.2012, Camera dei Deputati

Pour le développement d’une culture au féminin en Algérie :« Il y a deux degrés de la puissance : celle qui se nourrit de la faiblesse d’un peuple...

Khalida Toumi: Come ristabilire la fiducia nelle relazioni intermediterranee?

7.5.2007, PDF allegato

 L’altro come entità, realtà, storia e cultura.Il “ tributo” dell’Algeria.

Il processo di Barcellona festeggerà presto i suoi dieci anni. Si può discutere a lungo...

Khalida Toumi tra le biografie dei giusti di Gariwo

2.10.2004, gariwo

Khalida Toumi Messaoudi 1958, algerina, ministro della Comunicazione e della Cultura nel 2001. È il simbolo del movimento per i diritti e le pari opportunità delle donne nei Paesi islamici

...

Intervista di Barbara Spinelli a Khalida Toumi Messaoudi: Il mio Islam libero dal terrore

2.10.2004, La Stampa – 2.10.2004
Khalida Toumi Messaoudi è ministro della Cultura del governo algerino, dopo aver combattuto per dieci anni il terrorismo integralista: una lotta che si trasformò in scelta esistenziale il...

Khalida Toumi Messaoudi: un corpo a corpo con l'integralismo

25.8.2004, Il Manifesto. Int di Benedetta Mincarini e Alberto Ostini
L'Algeria di ieri e l'Algeria di oggi dopo la fine dello stato di emergenza. Una realtà sospesa tra modernizzazione e fondamentalismo islamico nello sguardo partigiano di una donna La lunga battaglia...

Adriano Sofri: Il mondo salvato dall'Algeria

6.12.2001, Panorama del 6.12.2001

Lo dice Khalida Messaoudi, oggi deputata, ieri incarcerata per aver difeso i diritti delle donne.

TESTO ALLEGATO PDF

Khalida Messaoudi e i confini aperti della democrazia

28.10.2001, Il Mattino 28.10.2001

Nel 1997,  l’algerina Khalida Messaoudi riceveva il primo premio Langer. Premiando Khalida s’intendeva appoggiare e sostenere tutta la società democratica algerina che era ed è...

Khalida Messaoudi: L'Algeria forse ha salvato il mondo...

1.10.2001, UNA CITTÀ n. 99 / ottobre 2001
Un’ideologia totalitaria che usa la religione per imporre un dominio orribile innanzitutto e soprattutto sulle donne. Una guerra iniziata da anni in cui il popolo algerino ha combattuto una battaglia...

Khalida Messaoudi: La purificazione totalitaria

1.11.1998, UNA CITTÀ n. 72 / Novembre 1998
L’assassinio di Matoub Lounès ha dimostrato che tanto gli islamisti che il potere sono alleati nell’odio per tutto quello che è democratico, per tutti coloro che militano per la libertà....

Discorso di Khalida Messaoudi in occasione dell'assegnazione del primo Premio internazionale Alexander Langer (Fiera delle Utopie Concrete, Città di Castello, Perugia, 19 ottobre 1997)1

19.10.1997, Fiera delle utopie concrete

Signor sindaco di Città di Castello, signor sindaco di Tuzla, cari amici dell'associazione Pro Europa, cari amici qui presenti, italiani bosniaci e di altre nazionalità: un caro saluto a...

Khalida Messaoudi: ce la faremo di nuovo

1.10.1997, UNA CITTÀ n. 62 / Ottobre 1997
La tremenda violenza islamista che si abbatte su donne, bambini, anziani indifesi ha ormai come unico scopo quello di far accreditare gli islamici, ormai completamente isolati, come interlocutori internazionali....

Ci chiamavano "sradicatori"

19.7.1997, di Khalida Messaoudi
Signor sindaco di Città di Castello, signor sindaco di Tuzla, cari amici dell'associazione Pro Europa, cari amici qui presenti, italiani bosniaci e di altre nazionalità: un caro saluto a...

Lisa Foa -. Laudatio a Khalida Messaoudi 1997

5.7.1997, I molti fardelli di Khalida
Devo dire che inizialmente le nostre preferenze erano concentrate sulla Bosnia. E ciò innanzitutto per i legami particolari che avevano unito Langer alla resistenza bosniaca,

e perché...

Khalida Messaoudi a Bolzano per l'assegnazione del premio

4.7.1997, di Khalida Messaoudi
Detesto le prigioni materiali e le prigioni mentali

Cari amici, sono contenta di essere qui e ringrazio l'associazione PRO EUROPA per avermi invitato e per aver deciso di assegnarmi il premio Alexander...

Khalida Messaoudi: La fierezza ritrovata

1.11.1989, Una Città n.81 Novembre 1989
La nuova speranza prodotta in Algeria da alcune prese di posizione coraggiose del nuovo presidente algerino Bouteflika. Il referendum sulla concordia, che segna la sconfitta del terrorismo islamico, non...

Khalida Messaoudi, Soheib Beincheikh, Omar Belhouchet, Amdré: Con i patrioti algerini

1.2.1988, UNA CITTÀ n. 65 / Febbraio 1998
L’incredibile atteggiamento di chi, di fronte ai terroristi che rivendicano le stragi, afferma: "non siete stati voi". L’ipocrisia europea che grida, in casa propria, che "con i terroristi...
pro dialog