Euromediterranea Euromediterranea 2022 - Legami Beziehungen

2003: peace/guerra Frieden 2004: Europa 25-es.Polonia 2005: Langer/Srebrenica 2006: Anak Indonesia 2007: Aids - Sudafrica 2008: Ayuub - Somalia 2009: equal rights Iran 2010: memoria attiva 2011 haiti alive 2012 - Arabellion - Tunisia 2013 - L'arte del prendersi cura 2014 - Borderlands 2015 - Da Langer a Srebrenica 2016 Euromediterranea 2017 - Andare oltre 2018 - Una terra in dialogo 2019 - Pro Europa 2022 - Legami Beziehungen
Legami Beziehungen - Euromediterranea
2005 10 anni con Alex (15) 2005 Brindisi per Alex (7) 2005 euromed - Sarajevo (6) 2005 Ricordi (5) 2006 Children of Memory (13) 2006 euromed-Ibu award (14) 2012 Arabellion! Donne in cammino (0) euromed 2005 - Brenner/o (11) euromed 2005 - Convivenza (12) euromed 2005 - ecologia (12) euromed 2005 - Hallo Ibrahim (2) euromed 2005 - Landtag (5) euromed 2005 - musica (19) euromed 2005 - srebrenica (17) euromed 2005 - srebrenica 2 (18) euromed 2005 - srebrenica 3 (17) euromed 2005 - srebrenica 4 (14) euromed 2005 - summerschool (18) euromed 2005 - summerschool 2 (19) euromed 2005 - summerschool 3 (6) euromed 2009 - Iran (29) euromed 2013-donatori musica (46) Euromed 2015-alex/Bosnia (40) euromediterranea 2011 - Haiti alive (14) EUROMEDITERRANEA 2014 BORDERLANDS (2) EUROMEDITERRANEA 2016 (21)

PERCORSO EUROMEDITERRANEA 2022: Legami Euromediterranei - Euromediterrane Beziehungen

24.5.2022

 

Legami Euromediterranei  - Euromediterrane Beziehungen. L’esperienza di alcuni destinatari del premio internazionale Alexander Langer - Die Alexander Langer Preisträger heute

Twenty years of Euromediterrean encounters - Alexander Langer Award testimonies

 

I destinatari del premio internazionale Alexander Langer sono grandi testimoni e portatori di un patrimonio, come ha ben descritto Anna Bravo, storica e membro del Comitato Scientifico della Fondazione, e che ci ha lasciato nel dicembre 2019.

Nel suo intervento “Compagne e compagni di strada. Il filo rosso che unisce le destinatarie e i destinatari del premio Alexander Langer dal 1997 al 2018”, di cui qui un estratto, scrisse:

Se si guarda alle premiate e ai premiati dalla Fondazione Langer, ci vengono incontro persone che, con il loro impegno per la pace, la libertà, la giustizia, la salvaguardia dei diritti umani, dell’ambiente, delle specie, avrebbero potuto essere compagne di strada di Alex, e in qualche caso lo sono state. Persone che hanno il talento di agire i conflitti con lo spi rito della nonviolenza, di guardare con amore al mondo del senziente non umano, di costruire ponti fra realtà contrapposte senza dimenticare mai la più ovvia, la più lungimirante e spesso trascurata delle considerazioni: un ponte si regge su due sponde, e identificarsi solamente con una perché ci sembra la più debole è uno sbilanciamento esiziale, che rende arduo ogni dialogo con l'altra, all'apparenza meno sofferente. I nostri premiati sono donne e uomini molto diversi fra loro per inclinazioni politiche e religiose, estrazione sociale, età, professione, ruoli familiari. [...] E' una bella e interessante eterogeneità, e una conferma che non esiste una ipotetica ‘personalità altruista’, un ‘tipo umano’ predisposto al bene, né gruppi sociali, professionali, politici, caratterizzati da una maggiore presenza dell’uno o dell’altro ‘tipo umano’. Esistono, piuttosto, persone che scelgono il bene e continuano a sceglierlo di fronte a determinate situazioni, in primo luogo nell’incontro empatico con la vulnerabilit à di chi soffre per l’ottusa banalità del male, per gli effetti della devastazione e dello sfruttamento, per l'avarizia del mondo di fronte all'enormità della tragedia delle migrazioni, per le guerre, per il terrorismo. Mi sembra questo il punto di contatt o più spiccato, che si intreccia al registro della cura, la virtù quotidiana cara a Todorov, la virtù di chi guarda agli esseri umani prima che alle ideologie e ai programmi cosiddetti complessivi.”

https://www.alexanderlanger.org/it/981

 

Il percorso Euromediterranea  2022 - LEGAMI EUROMEDITERRANEI - EUROMEDITERRANE BEZIEHUNGEN - si pone l’obiettivo di rafforzare il legame con i destinatari del premio Langer e di ridare visibilità e sostegno al loro impegno in situazioni critici. Inoltre, permetterà alla cittadinanza e alle giovani generazioni una riflessione critica ed attuale su temi cari ad Alexander Langer e attraverso l'esperienza di alcuni destinatari del Premio Langer.

 

 

 1) La tradizionale manifestazione Euromediteranea 2022, il 1-2 Luglio 2022 a Bolzano

Programma: https://www.alexanderlanger.org/it/1157/5043

Comunicato Stampa: https://www.alexanderlanger.org/it/1157/5044

 

2) Video-interviste con precedenti destinatarie e destinatari del premio Alexander Langer

(segui sul nostro canale youtube) e le recensioni e materiali di approfondimento sul sito del centro di documentazione della Fondazione 

 

 

3) Alexander Langer e i destinatari dei premi Langer - dialogo intergenerazionale, offerta didattica alle scuole (semestre autunnale 2022-23)

 

Per informazioni: info@alexanderlanger.net

 

Un percorso realizzato in particolare con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano e della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol.

 

pro dialog