Fondazione Fondazione bacheca 2021

Statuto CdA - Revisori Comitato Scientifico-Garanzia bacheca 2005 bacheca 2006 bacheca 2007 bacheca 2008 bacheca 2009 bacheca 2010 bacheca 2011 bacheca 2012 bacheca 2013 bacheca 2014 bacheca 2015 bacheca 2016 bacheca 2017 bacheca 2018 bacheca 2019 bacheca 2020 bacheca 2021
Bergamaschi Paolo-info Mezzalira Giorgio Info memoria adelaide aglietta andreina emeri anna segre anna bravo lisa foa renzo imbeni marino vocci giuseppina ciuffreda José Ramos Regidor clemente manenti simone sechi Programma attività bilanci consuntivi Relazioni finali findbuch - archivio Quaderni della Fondazione Comunicati Stampa
RE 2009-giardino dell'Arca (18) Spazio all'integrazione! (12)

LUGLIO

10.7.2021

 

Immagine:Lentius, Profundius, Suavius. Alex Langer

di Mauro Biani, 4 luglio 2020

 

 

APPUNTAMENTI - TERMINE

 

3 luglio, 10:00 – Sarajevo: Prima escursione inaugurale lungo il “Sentiero Alexander Langer” sui monti di Sarajevo

Grazie all’iniziativa degli ecologisti bosniaci di “Arboreto-Orto Botanico” si apre al pubblico il “sentiero Langer”, con una camminata di 12 km sulle montagne intorno a Sarajevo. Partenza dal sobborgo di Uževice. Informazioni in bosniaco da Adopt Srebrenica e dalla pagina facebook di Arboretum.

  

5 luglio, 11:30 – Reggio Emilia: Per non dimenticare Alex Langer 

Incontro di ricordo e di meditazione nei pressi del Giardino dell’Arca (dedicato a Langer dal Comune di Reggio Emilia nel 2005) con presentazione degli spazi e degli alberi. Con il sostegno di: Libera Università Popolare, Centro Sociale Orologio, Centro Interculturale Mondinsieme, Club per l’Unesco, e il patrocinio dell’Assessorato all’ambiente del Comune di Reggio Emilia. 

 

5 - 10 luglio – Torino:  Avere vent’anni nei Balcani: cinque appuntamenti in rete tra la rotta balcanica e Adopt Srebrenica

Incontri di approfondimento per il progetto integrato Polo Internazionale. Avere 20 anni in… coordinato da Fondazione Vera Nocentini e Istituto di studi storici Gaetano Salvemini. La rotta balcanica, le opportunità per i giovani, le iniziative di Adopt Srebrenica, le opere di Elvira Mujčić, l'attività artistica... anche su Facebook e YouTube.

 

8 luglio - Giovani della Bosnia Erzegovina, tra memorie e futuro. Il percorso di Adopt Srebrenica. Video intervista con Valentina Gagić e Bekir Halilović, fondatori e animatori dell’associazione Adopt Srebrenica, e Alfredo Sasso. A cura di Istoreto. Online su Facebook e YouTube, iniziativa all'interno di Avere vent’anni nei Balcani. Primo ciclo di approfondimento per il progetto integrato Polo Internazionale. Avere 20 anni in… coordinato da Fondazione Vera Nocentini e Istituto di studi storici Gaetano Salvemini.

Riascolta su youtube o leggi l'intervista trascritta.

 

12 luglio, 12:00 – Roma: "Srebrenica, il genocidio dell'11 luglio 1995". Reading di Sabina Langer dal libro “Quei ponti sulla Drina - Idee per un'Europa di pace" e intervento di Piero Fassino.

Il testo, curato da Sabina Langer, è un'antologia di scritti di Alexander Langer sulla ex Jugoslavia tra il 1989 e il 1995. È previsto un intervento di Piero Fassino, presidente della Commissione Affari esteri della Camera. La conferenza (presso la Sala stampa della Camera) sarà trasmessa in diretta sulla WebTV di https://webtv.camera.it/evento/18578.

 

13 Luglio 2021 ore 21.30 - Casale M.mo, Chiostra Fattoria della Gioiosa.  FESTIVAL del PENSARE. cambiaMENTI 

Alex Langer: il valore del pensiero eco-pacifista del passato, presente e futuro. Incontro dibattito sulla transizione ecologica - non più procrastinabile - per cui la cittadinanza attiva dovrebbe essere la maggiore spinta promotrice al cambiamento, nella vita dei singoli e nella interezza della società. La politica non esiste senza l'assenso del cittadino: che ha il potere di indirizzare le scelte dei Governi per una convivenza equo-eco-sostenibile e pacifista, che apra le porte a un futuro migliore per l'umanità. Relatori: Paolo Bergamaschi, già Consigliere della Commissione esteri del Parlamento Europeo & Alfio Nicotra ,co-Presidente della ONG Un Ponte Per

 

23 Luglio 2021 - "Words that matter. The fight against hate speech in Bosnia and Herzegovina"

Conferenza Internationale (programma) a conclusione del progetto CHAS - Combating Hate Speech in Bosnia and Herzegovina.  Seguire in diretta o posteriori  (in bosniaco): sul canale youtube del Sarajevski otvoreni centar

 

MELDUNGEN / SEGNALAZIONI

  

Petizioni con successo: il collegamento dell'Isolotto intitolato ad Alexander Langer, ecologista e uomo di pace e con uno strettissimo legame con Firenze. 

 

10 giugno – Bolzano: Firmato l’accordo di collaborazione per l’archivio di Alexander Langer

La Fondazione Alexander Langer Stiftung, la Soprintendenza provinciale ai beni culturali - Archivio provinciale di Bolzano e la Fondazione del Museo storico del Trentino, hanno stabilito e firmato un accordo di collaborazione per la valorizzazione dell’Archivio Langer. Scopo dell’accordo è “promuovere la conoscenza della figura, del pensiero e dei temi di Alexander Langer, da considerarsi quali fattori culturali di integrazione e apertura alle diversità”.

Vereinbarung zur Zusammenarbeit zwischen der Alexander-Langer-Stiftung, dem Landesdenkmalamt/Südtiroler Landesarchiv und der Fondazione Museo storico del Trentino. Pressemitteilung

 

16 giugno – Bolzano: Alexander Langer Brücke, Gemeinde Bozen / Inaugurato il Ponte Alexander Langer

"Dell'importanza di mediatori, costruttori di ponti, saltatori di muri, esploratori di frontiera …” Recita la targa con le parole di Langer, posta al lato del ponte e scoperta dal Sindaco Luigi Caramaschi, durante la cerimonia di inaugurazione cui hanno partecipato l’assessora Chiara Rabini, Giorgio Mezzalira per la Fondazione Langer e Valeria Malcontenti, vedova di Alex.

 

19 giugno – Paderno Dugnano: In piazza Alex Langer per ricordare la sua figura

Ricordo di Alexander Langer a Paderno Dugnano il 19 giugno, nella piazza a lui dedicata nel 1997. Interventi di Eugenio Arienti e Walter Girardi (letture e video sul sito). A cura di Circolo la Meridiana e Legambiente.

 

20 giugno – Modena: Inaugurato percorso ciclopedonale Alexander Langer a Modena

Intitolato all’ambientalista e pacifista Langer il collegamento ciclopedonale tra le vie Peretti e Riva del Garda. Inaugurazione disponibile su Youtube con interventi del Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e di Mao Valpiana.

 

LETTURE

 

NEL NOME DI ALEX. Non solo Bolzano e non solo ponte Langer. Dai parchi alle piste ciclabili: le città italiane ricordano e omaggiano il visionario politico sudtirolese scomparso nel 1995. Articolo su salto, di Elisa Brunelli, 07.07.2021.

 

TROVARE LE PAROLE. Abbecedario per una comunicazione consapevole, di Federico Faloppa e Vera Gheno (2021), Edizioni Gruppo Abele.

 

 

pro dialog