Operatori di Pace Operatori di Pace 2020 - Arte del prendersi cura

Corso 2003/2004 Corso 2005/2006 Corso master 2006/2007 Corso master 2007/2008 Corso master 2008/2009 Corso master 2009/2010 Corso master 2011-2012 Difesa civile e difesa militare Europa: corpi civili di pace Istituzioni naz. e internaz. Learn papers Thesaurus-odp 2020 - Arte del prendersi cura
Corso 2003/2004 (13) Corso 2003/2004 ALPINI Training (10)

Invito incontro online, venerdì 18 dicembre, ore 17: L'ARTE DEL PRENDERSI CURA - UNA NUOVA ABILITAZIONE EUROPEA - PRESENTAZIONE, CONFRONTO PUBBLICO, DIALOGO

14.12.2020, Fondazione - Foto Livio Senegalliesi

 

Con la presente, desideriamo invitare tutti gli interessati ad una presentazione
e ad un confronto pubblico online:


Venerdì 18 dicembre - dalle ore 17.00 alle 19.00

Introducono e coordinano:

Marianella Sclavi, Mira Kola, Monika Weissensteiner


a none di un primo gruppo di promotori, che hanno contribuito alla stesura di una iniziale piattaforma di lavoro, che si può leggere

quì in questa sezione del sito.....


qui altri testi utili nel sito ....

 

 

Quanto volte ci succede che, dopo un’interazione un po’ delicata o conflittuale, ci viene di pensare: "mannaggia, l’avrei dovuto e forse potuto gestire in modo diverso".
Questo vale ancora di più per chi lavora a stretto contatto con il pubblico, chi opera in situazioni di tensione in contesti di conflitto.

Con una proposta di iniziative dedicate all’“Arte del prendersi cura”, la Fondazione Alexander Langer vorrebbe dar seguito all’esperienza pluriennale del corso/Master “Operatori di Pace/Mediatrici di conflitto” realizzato a Bolzano dal 2002 al 2012 dalla Formazione Professionale di Bolzano e e alla proposta, avanzata da Alexander Langer durante il suo mandato parlamentare, per la costituzione di un “Corpo civile europeo di pace”.

L’obiettivo delle iniziative è quello di rinforzare le competenze professionali che sono essenziali per una cultura della pace, dotata degli strumenti culturali e linguistici per la gestione, la mediazione e la trasformazione creativa e positiva di conflitti di diversa natura, cosi come per la loro prevenzione, il saper cogliere gli indizi di dinamiche che possono diventare catastrofi sia sociali che naturali, e che vanno "prese in cura" mentre sono ancora allo stato embrionale e quindi più facilmente governabili.

La strada intrapresa in questa proposta fa leva sul patrimonio di saperi, di esperienze e di percorsi di formazione in questo delicato campo d’azione, mediante un’approfondita e rinforzata collaborazione interregionale e transfrontaliera, a partire dalla costituzione di collaborazioni in rete che coinvolgano inizialmente l'Italia e la Bosnia Erzegovina:

PARTECIPAZIONE ALL'INCONTRO ONLINE:

Pagine You Tube e Facebook Fondazione Alexander Langer Stiftung

Per richiedere
di intervenire via piattaforma Zoom, è necessaria iscrizione all'evento scrivendo a

Fondazione Langer info <info@alexanderlanger.net>

 

Intendiamo questo incontro come occasione per condividere le attività attuali e le nostre idee future, e come spazio (intanto virtuale) per aprire la proposta a interlocutori interessati in vista di possibili
collaborazioni nella rete che si sta tessendo per rinforzare competenze e professionalità cruciali nel mondo odierno, quelle appunto dell'"arte del prendersi cura".

 

Ermira Kola <mira@alexanderlanger.net>
Monika Weissensteiner <monika.weissensteiner@alexanderlanger.net

 

CON IL SOSTEGNO:
REGIONE TRENTINO - ALTO ADIGE/SÜDTIROL

 



Fondazione Alexander Langer Stiftung, Onlu

39100 Bolzano/Bozen
Via Bottai 5 Bindergasse
info@alexanderlanger.net
www.alexanderlanger.org

 

pro dialog