Fondazione Fondazione Statuto riforma terzo settore

Statuto
riforma terzo settore
Statuto 1999
C.d.A. (Consiglio d'Amministrazione) & Revisori Comitato Scientifico-Garanzia Staff Programma attività Relazioni finali bilanci consuntivi Ich trete bei - mi associo Quaderni della Fondazione bacheca 2005 bacheca 2006 bacheca 2007 bacheca 2008 bacheca 2009 bacheca 2010 bacheca 2011 bacheca 2012 bacheca 2013 bacheca 2014 bacheca 2015 bacheca 2016 bacheca 2017 bacheca 2018 bacheca 2019 bacheca 2020 bacheca 2021 bacheca 2022 Bergamaschi Paolo-info Mezzalira Giorgio Info memoria adelaide aglietta andreina emeri anna segre anna bravo lisa foa renzo imbeni marino vocci giuseppina ciuffreda José Ramos Regidor clemente manenti simone sechi Irfanka Pasagic findbuch - archivio Comunicati Stampa LAVORA CON NOI
RE 2009-giardino dell'Arca (18) Spazio all'integrazione! (12)

Riforma Enti Terzo Settore

7.12.2021

Comunicato stampa 7.12.2021 - Prov BZ

Kompatscher sul volontariato: "Sfide crescenti"

In relazione alla Giornata Mondiale del Volontariato, celebrata domenica scorsa, 5 dicembre, il presidente della Proviocia, Arno Kompatscher, è intervenuto oggi (7 dicembre) nel corso della conferenza stampa, tenutasi al termine della seduta di Giunta, sulla situazione del Terzo settore in Alto Adige. “Il volontariato è giustamente descritto come uno dei pilastri più importanti della società altoatesina. Non saremmo in grado di svolgere molti servizi senza l'impegno attivo ed il volontario dei nostri cittadini”, ha sottolineato il presidente, che è competente per il settore. “In un momento in cui la popolazione sta invecchiando e allo stesso tempo le risorse scarseggiano, il volontariato è un servizio prezioso e insostituibile per la comunità e la società. Ciò è diventato ancora più chiaro a causa dell'attuale situazione pandemica", ha aggiunto Kompatscher.

Adeguamento al Codice del Terzo Settore

Per il volontariato, l'anno 2021 è all'insegna dell'adeguamento al nuovo Codice Nazionale del Terzo settore. "Questo mira ad una gestione uniforme a livello nazionale dell'associazionismo", ha affermato Kompatscher. “La riforma porta una serie di vantaggi, come regimi fiscali più favorevoli e linee guida più chiare per svolgere il lavoro esterno. "Attualmente ci sono preoccupazioni su questa riforma del volontariato, ma stiamo cercando di sostenerlo nel miglior modo possibile", ha sottolineato il presidente.

Di recente è stato attivato il nuovo Registro Nazionale del Terzo Settore (RUNTS). Nei prossimi mesi saranno trasferiti al nuovo registro i dati esistenti dei registri provinciali delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni per la promozione sociale. Tutte le associazioni attualmente iscritte, nei confronti delle quali non sono in essere procedimenti di cancellazione, saranno incluse nel nuovo Registro. "Ciò ridurrà lo sforzo burocratico aggiuntivo per le associazioni di volontariato” ha sottolineato Kompatscher.

A partire da fine febbraio 2022, le organizzazioni iscritte avranno accesso ai propri profili nel nuovo Registro per verificare e completare i dati inseriti. In futuro le organizzazioni potranno anche presentare direttamente e digitalmente vari documenti, ad esempio il bilancio annuale e il rapporto di attività. Di conseguenza, l'Ufficio provinciale relazioni esterne ed il volontariato verificherà se i circa 2.300 statuti associativi delle organizzazioni registrate sono stati modificati e adattati al nuovo sistema.

Il passaggio al nuovo Registro dovrebbe essere completato entro l'autunno 2022. "In collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato Alto Adige ODV, cercheremo di supportare al meglio le organizzazioni di volontariato in questa fase e per acquisire nuovamente il nostro spazio di manovra", ha concluso il presidente Kompatscher

pro dialog